Il Piano RiGenerazione Scuola

RiGenerazione Scuola è il Piano del Ministero dell’Istruzione attuativo degli obiettivi dell’Agenda 2030 dell’ONU pensato per accompagnare le scuole nella transizione ecologica e culturale e nell'attuazione dei percorsi di educazione allo sviluppo sostenibile previsti dall’insegnamento dell’educazione civica. La scuola ha il compito di educare le studentesse e gli studenti ad abitare il mondo in modo nuovo e sostenibile e di renderli protagonisti del cambiamento. Con il termine “rigenerazione” superiamo il concetto di “resilienza”; infatti, non si tratta più di adattarci o resistere ai cambiamenti climatici, ma è tempo di generare un nuovo modo di abitare che guardi “lontano” nel tempo e nello spazio. Il Piano mira a stringere un legame di lungo periodo fra le diverse generazioni per insegnare che lo sviluppo è sostenibile se risponde ai bisogni delle generazioni presenti, ma non compromette quelle future.

Il Piano intende valorizzare, mettere a sistema ed implementare i progetti e le attività già in essere nelle scuole e offrire un vasto repertorio di strumenti e di risorse, che le scuole potranno utilizzare per sviluppare le progettualità sui temi collegati allo sviluppo sostenibile. Con l’articolo 10 del D. Lgs 8 novembre 2021 n. 196 il Piano entra a far parte dell’offerta formativa delle istituzioni scolastiche. Nella fase di elaborazione del Piano dell’offerta formativa per il triennio 2022-2025 le scuole potranno inserire, a partire dal mese di settembre 2022, nel curricolo di istituto, le attività relative ai temi della transizione ecologica e culturale collegandole ai quattro pilastri ed agli obiettivi di Rigenerazione.

Gli obiettivi del Piano sono sociali, ambientali ed economici:

  • SOCIALI

    • Recuperare la socialità
    • Superare il pensiero antropocentrico
    • Maturare la consapevolezza del legame fra solidarietà ed ecologia
    • Abbandonare la cultura dello scarto
    • Maturare il diritto all’accesso dei beni comuni
  • AMBIENTALI

    • Maturare la consapevolezza del legame imprescindibile fra le persone e la CASA COMUNE
    • Maturare la consapevolezza dei diritti ecologici di tutti gli esseri viventi
    • Diventare consapevoli che i problemi ambientali vanno affrontati in modo sistemico
    • Imparare a minimizzare gli impatti dell’azione dell’uomo sulla natura
    • Maturare la consapevolezza dell’importanza del suolo
  • ECONOMICI

    • Conoscere la bioeconomia
    • Conoscere il sistema dell’economia circolare
    • Acquisire la consapevolezza che gli sconvolgimenti climatici sono anche un problema economico
    • Imparare a costruire i mestieri e le imprese del futuro a zero emissioni, circolari e rigenerative
    • Acquisire competenze green