Home » Istruzione » Normativa » 2011 » Aprile » prot3536dgsc_11
 
 
Prot. AOODGSC/REG. UFF. N. 003536
 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l'Istruzione
Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione
Ufficio III

Roma, 21 aprile 2011

Oggetto: Concorso "Tutti pazzi per la chimica" - I edizione – DESIGNAZIONE VINCITORI.


Si porta a conoscenza delle SS.LL. che la commissione incaricata di valutare gli elaborati pervenuti relativamente al concorso in oggetto, ha concluso i lavori ed ha trasmesso alla  scrivente Direzione l’elenco dei vincitori della I edizione del concorso “Tutti pazzi per la chimica”.
Nel trasmettere a tutte le istituzioni scolastiche partecipanti un sincero ringraziamento per l’adesione ad un’attività di così grande importanza, si comunica l’elenco dei vincitori, a cui  è stata aggiunta una menzione speciale:
I Classificato: Scuola sec. I grado “M. Massimo”, Roma, cl. III.
Titolo: “www.chimica2011.it”

II Classificato: Istituto Comprensivo “Luigi Battaglia”, Fusignano (RA), cl. IIC.
Titolo: “Il viaggio nel tempo di Leonardo Da Vinci”.

III Classificato: Scuola sec. I grado “M. Pluchinotta”, S. Agata Li Battiati (CT), cl. IA.
Titolo: “ Chimicamente parlando: il giornale dei piccoli chimici”.

Menzione speciale:  Scuola Via Moscati – Mameli,  Milano, classe II M.
Titolo: “Calendario  2011: anno internazionale della chimica”

I vincitori riceveranno direttamente ogni informazione utile per la consegna dei premi.

IL DIRETTORE GENERALE
f.to Massimo ZENNARO

 Destinatari

Ai Direttori Generali degli
Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

Al Sovrintendente Scolastico
per la Provincia di            
T R E N T O

Al Sovrintendente Scolastico per
la scuola in lingua italiana
B O L Z A N O

All’Intendente Scolastico
per la scuola in lingua tedesca
B O L Z A N O

All’Intendente Scolastico per la
scuola delle località ladine
B O L Z A N O

Al Sovrintendente Scolastico
per la Regione Valle d’Aosta
A O S T A

Ai Dirigenti scolastici delle scuole secondarie di I grado
LORO SEDI