Home » Istruzione » Normativa » 2011 » Marzo » prot2858_11
 
 
Prot. AOOUFGAB N. 2858/GM
 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
GABINETTO

Roma, 16 MARZO 2011

Oggetto: USB (UNIONE SINDACALE DI BASE): SCIOPERO GENERALE 1° APRILE 2011. COMPARTO SCUOLA.


SI COMUNICA CHE  L’UNIONE SINDACALE DI BASE (USB) HA PROCLAMATO LO SCIOPERO GENERALE DEL PERSONALE DEL COMPARTO SCUOLA PER LA “PRIMA ORA PER I TURNI ANTIPOMERIDIANI E DELL’ULTIMA ORA PER I TURNI POMERIDIANI DEL 1° APRILE 2011”.

L’AZIONE DI SCIOPERO IN QUESTIONE INTERESSA IL SERVIZIO PUBBLICO ESSENZIALE "ISTRUZIONE" DI CUI ALL'ART. 1 DELLA LEGGE 12 GIUGNO 1990, N. 146 E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI  E ALLE NORME PATTIZIE DEFINITE  AI SENSI DELL'ART. 2 DELLA LEGGE MEDESIMA.

PERTANTO IL DIRITTO DI SCIOPERO VA ESERCITATO IN OSSERVANZA DELLE REGOLE E DELLE PROCEDURE  FISSATE DALLA CITATA NORMATIVA.

NEL RICHIAMARE LA PARTICOLARE ATTENZIONE SULLA NECESSITA' DEL RISPETTO DELLA SUINDICATA NORMATIVA, SI PREGANO LE SS.LL., AI SENSI DELL'ART. 2, COMMA 6 , DELLA LEGGE 12 GIUGNO 1990, N. 146,  E SUCCESSIVE MODIFICHE ED INTEGRAZIONI, DI ATTIVARE, CON LA MASSIMA URGENZA, LA PROCEDURA RELATIVA ALLA COMUNICAZIONE DELLO SCIOPERO ALLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE E, PER LORO MEZZO ALLE FAMIGLIE ED AGLI ALUNNI, ED ASSICURARE DURANTE  L’ASTENSIONE LE PRESTAZIONI RELATIVE AI SERVIZI PUBBLICI ESSENZIALI COSI' COME INDIVIDUATI DALLA NORMATIVA CITATA.

SI PREGANO INOLTRE LE SS.VV. DI INVITARE  I  DIRIGENTI SCOLASTICI  A FAR PERVENIRE   CON URGENZA I DATI RELATIVI ALL’ ASTENSIONE DAL LAVORO DEL DEL PERSONALE DEL COMPARTO ,  AI SENSI DELL’ART. 5 DELLA LEGGE 146/90, UTILIZZANDO IL SISTEMA INFORMATIZZATO DEL MINISTERO - HOME PAGE  SITO WWW.MPI.IT RETE INTRANET – SEZIONE “QUESTIONARI E RILEVAZIONI”, SELEZIONANDO LA VOCE  “RILEVAZIONE SCIOPERI”.

LA SEZIONE DOVRA’ ESSERE COMPILATA ANCHE IN CASO DI RISPOSTA NEGATIVA.

IL VICE CAPO DI GABINETTO
(Dott. ssa Sabrina Bono)

 Destinatari
AT DIRETTORI GENERALI UFFICI SCOLASTICI REGIONALI
LORO SEDI

AT DIRIGENTI UFFICI TERRITORIALI PROVINCIALI
LORO SEDI