Home » Istruzione » Normativa » 2009 » prot2747_09
 
 
Prot. n. 0002747
 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l'Istruzione
Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione
Ufficio III

Roma, 13 maggio 2009

Oggetto: Premiazioni - Ricerca storico musicale - Giornata Nazionale della Musica popolare 17 maggio 2009


In occasione della "II Giornata Nazionale della Musica popolare", istituita con lo scopo di promuovere e valorizzare la cultura musicale popolare e amatoriale quale fondamentale fattore di diffusione delle tradizioni del nostro paese, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali in collaborazione con il Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca ha promosso per le Istituzioni Scolastiche di I grado una ricerca storico musicale con tema: "La riscoperta delle tradizioni musicali: bande, cori e gruppi folclorici nel tuo paese".

Tra i prodotti pervenuti, tutti di ottima qualità, sono state individuate le Istituzioni Scolastiche che parteciperanno alla festa della "Giornata Nazionale della Musica Popolare e Amatoriale", a Roma il 17 Maggio 2009. Durante la manifestazione i Dirigenti Scolastici presenti, insieme ad una rappresentativa della scuola composta da massimo 50 persone (compresi i docenti accompagnatori), riceveranno gli attestati di partecipazione.

L'attestato di riconoscimento, come previsto, sarà spedito a tutte le scuole che hanno inviato la documentazione richiesta e l'elenco dei partecipanti è in via di pubblicazione sul sito dei due ministeri coinvolti.

Purtroppo molti plichi inviati non sono arrivati entro la data del 30 aprile e non hanno così potuto partecipare alla selezione.

Le scuole che parteciperanno alla Giornata della Musica Popolare e Amatoriale sono:

Istituto Comprensivo "I. Petrone" Campobasso
Istituto Comprensivo "A. Frank" Cannara (Pg)

La quantità del materiale arrivato ha dimostrato l'interesse di docenti e studenti per la storia della Musica Popolare in Italia. Tale documentazione non sarà restituita, e sarà elaborata successivamente da un gruppo di esperti per essere pubblicata in un'opera Nazionale a cura del MIBAC.

Il viaggio è a cura del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e le modalità di viaggio saranno comunicate direttamente alle scuole dal prof. Antonio Corsi del MIBAC insieme al programma dettagliato della Manifestazione.

IL DIRETTORE GENERALE
f. to Massimo Zennaro

 Destinatari
Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali
Loro Sedi

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di
Bolzano

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di
Trento

All'Intendente Scolastico per la Scuola in lingua tedesca
Bolzano

All'Intendente Scolastico per le Località Ladine
Bolzano

Al Sovrintendente degli studi per la Regione Valle D'Aosta Aosta

e, p.c.:
Ai Dirigenti degli Uffici Scolastici Provinciali
Loro Sedi