Home » Istruzione » Normativa » 2010 » Marzo » prot2392_10
 
 
Prot. 0002392
 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l’Istruzione
Direzione Generale per lo Studente, l’Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione
Ufficio III

Roma, Roma, 26 marzo 2010

Oggetto:Progetto “Giovani Domani”.


L'Ido – Istituto di Ortofonologia e DireGiovani promuovono il progetto “Giovani Domani” volto alla prevenzione del disagio giovanile che comprende numerose iniziative ed intende coinvolgere attivamente i Presidenti delle Consulte Provinciali degli Studenti.
Il progetto prevede la realizzazione delle seguenti attività:
1- Il giornale della scuola, il giornale degli studenti: un nuovo settimanale on-line che ospita le news scritte e discusse fra i banchi realizzato dai ragazzi con articoli, foto e video in collaborazione con le scuole, per partecipare è necessario visitare il sito www.direscuola.it o inviare gli articoli all'indirizzo dallascuola@direscuole.it
2- concorsi: sul sito www.diregiovani.it è possibile prendere visione dei concorsi rivolti agli studenti
3- Diregiovani Direfuturo – Il Festival delle giovani idee: giunto alla seconda edizione è in programma dal 7 al 10 ottobre 2010 al Palazzo dei congressi dell'Eur ed ha l'obiettivo di riconoscere e far conoscere l'impegno e la positività dei ragazzi e delle scuole. Per avere tutte le informazioni per partecipare è possibile visitare il sito www.diregiovanidirefuturo.it.

Considerata la rilevanza dell’iniziativa di pregano le SS.LL. di darne massima diffusione.



IL VICE DIRETTORE GENERALE
f.to Sergio Scala

 Destinatari

Ai Direttori Generali Regionali
Loro Sedi

Ai Dirigenti degli Uffici scolastici provinciali
Loro Sedi

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Bolzano
Bolzano

Al Dirigente Generale per la Provincia di Trento
Trento

Al Sovrintendente degli studi per la Regione Valle D’Aosta
All' Intendente Scolastico per la Scuola in lingua tedesca Bolzano

All' Intendente Scolastico per la Scuola Localita Ladine
Bolzano

Ai Presidenti e ai Docenti Referenti delle Consulte provinciali degli studenti