Home » Istruzione » Normativa » 2008 » prot17_08
 
 
Prot. MPI/AOODGSC/REGISTRO UFFICIALE/17
 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l'Istruzione
Direzione Generale per lo Studente, l'Integrazione, la Partecipazione e la Comunicazione

Roma, 9 ottobre 2008

Oggetto: Elezioni dei rappresentanti degli studenti nelle Consulte Provinciali.


Si fa riferimento alla Circolare n. 71 prot. n. 9268 del 4 settembre 2008 relativa alle Elezioni degli organi collegiali a livello di istituzione scolastica - anno scolastico 2008/09 e si richiama, al riguardo, la Circolare n. 67 del 2 agosto 2007 con la quale il Capo Dipartimento ha confermato integralmente le istruzioni diramate con C.M. n. 192 del 3 agosto 2000, relative alle elezioni degli organi collegiali della scuola e dei rappresentanti degli studenti nelle consulte provinciali.

Ciò premesso e considerata l'emanazione del D.P.R. 29 novembre 2007 n. 268 recante modifiche e integrazioni al D.P.R. n. 567/96, concernente la disciplina delle iniziative complementari e delle attività integrative nelle istituzioni scolastiche, si ricorda che la normativa introdotta dal Regolamento in parola eleva a due anni la durata in carica di detti rappresentanti. Ciò significa che i rappresentanti eletti nelle ultime elezioni (31 ottobre 2007), per l'anno scolastico 2007-2008, rimarranno in carica anche per l'anno scolastico 2008-2009. Gli eletti, invece, che cesseranno per qualsiasi causa o che perderanno i requisiti di eleggibilità, anche per aver conseguito il diploma, saranno sostituiti dai primi dei non eletti nelle rispettive liste e, soltanto in caso di esaurimento delle liste, si procederà ad elezioni suppletive entro il 31 ottobre 2008.

Considerata l'importanza dei cambiamenti che sono stati introdotti, si invitano le SS.LL. a richiamare l'attenzione dei Dirigenti Scolastici sulle modifiche introdotte dal nuovo Regolamento, affinché informino gli studenti sulla particolarità delle eventuali elezioni suppletive.

A tal proposito, nei casi di elezioni suppletive, gli stessi Dirigenti Scolastici dovranno, altresì, adoperarsi come di consueto affinché le elezioni si svolgano secondo la procedura elettorale semplificata, prevista dagli artt. 21 e 22 dell'O.M. n. 215 del 15 luglio 1991 e nei termini suddetti.

Inoltre, per consentire una piena partecipazione delle rappresentanze istituzionali degli studenti alla vita della comunità scolastica, si segnala l'urgenza di avviare tutte le procedure necessarie per l'elezione del Presidente della Consulta nel corso della prima riunione dell'assemblea degli eletti, da convocare "entro 15 giorni dal completamento delle operazioni elettorali" (Art. 6 D.P.R. n. 567/96).

Il nominativo, i dati anagrafici, l'indirizzo e-mail ed il n. di cellulare del Presidente eletto di ciascuna Consulta provinciale e del docente referente di supporto alla Consulta stessa dovranno essere comunicati allo scrivente Ufficio, tramite fax al n. 06.58495911 o all'indirizzo e-mail: studenti@istruzione.it e successivamente inseriti nel portale nazionale delle Consulte Provinciali degli Studenti raggiungibile all'indirizzo www.istruzione.it/studenti.

IL VICE DIRETTORE GENERALE
F.to Sergio Scala

 Destinatari
Ai Direttori Generali degli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

Ai Dirigenti degli Uffici Scolastici Provinciali
LORO SEDI

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Bolzano
Bolzano

Al Sovrintendente Scolastico per la Provincia di Trento
Trento

All' Intendente Scolastico per la Scuola in lingua tedesca
Bolzano

All' Intendente Scolastico per la Scuola Località Ladine
Bolzano

Al Sovrintendente degli studi per la Regione Valle D'Aosta
Aosta

E p.c.
Ai docenti referenti per le Consulte Provinciali degli Studenti
presso gli UU.SS.RR. e gli UU.SS.PP.

Ai presidenti delle Consulte Provinciali degli Studenti

Ai dirigenti scolastici