Home » Istruzione » Normativa » 2011 » Marzo » prot1631_11
 
 
Prot. MIURDGOS n. 1631
 

Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Dipartimento per l'Istruzione
Direzione Generale Ordinamenti Scolastici e per l'Autonomia Scolastica
Ufficio II

Roma, 10 marzo 2011

Oggetto: Premio "Ignazio Salvo – l'alunno più buono d'Italia"


L' Associazione "L'Alunno più buono d'Italia" nell'intento di evidenziare il valore morale di particolari atti di bontà degli Studenti Italiani delle Scuole di ogni ordine e grado, intende assegnare, come ogni anno fin dal 1974, il Premio "Ignazio Salvo – l'alunno più buono d'Italia".
Per la candidatura dei singoli studenti ritenuti meritevoli occorrerà il preventivo consenso delle famiglie. Il Premio è personale e singolo pertanto si potranno candidare singoli studenti e non intere classi.
Le segnalazioni delle Istituzioni Scolastiche dovranno essere effettuate entro i primi giorni del mese di giugno direttamente all'Associazione "L'alunno più buono d'Italia" S. Stefano: Via G. Giannini,n.1 00010 POLI (RM) Tel/Fax 06/9551022 e-mail: lalunnopiubuonoditalia@virgilio.it , con nome, indirizzo, tel/fax ed e-mail della scuola; nome dell'allievo/a, la classe frequentata; la data e luogo di nascita dell'alunno/a, nonché l'indirizzo, completo di telefono, delle famiglie.

IL DIRIGENTE
F.to Antonio LO BELLO

 Destinatari
Ai Direttori Generali
degli Uffici Scolastici Regionali
LORO SEDI

Al Sovrintendente agli Studi
per la Regione Autonoma della Valle d'Aosta

Al Sovrintendente Scolastico
per la Provincia Autonoma di Bolzano

Al Dirigente del Dipartimento Istruzione
per la Provincia Autonoma di Trento

All'Intendente Scolastico per le scuole
delle località ladine di Bolzano

All'Intendente Scolastico
per la scuola in lingua tedesca di Bolzano