Descrizione del servizio

Il Servizio Istanze OnLine (alias POLIS - Presentazione On Line delle IStanze) permette di effettuare in modalità digitale la presentazione delle domande connesse ai principali procedimenti amministrativi.

Esso è basato sul Codice dell'Amministrazione Digitale (CAD), che sancisce il diritto da parte dei cittadini ad interagire con la Pubblica Amministrazione, utilizzando gli strumenti offerti dalle tecnologie ICT in alternativa alle modalità tradizionali basate su moduli cartacei. In particolare tale normativa cita, tra le alternative atte a garantire in modo sicuro l'accesso ai servizi in rete delle pubbliche amministrazioni, quella che prevede l'uso di normali credenziali di accesso come codice utente e password, a condizione che le stesse consentano di accertare l'identità del soggetto richiedente i servizi.

Preventivamente all'accesso al servizio è quindi indispensabile una fase di identificazione fisica di fronte ad un pubblico ufficiale della persona a cui viene fornita l'abilitazione.

Istruzioni per l'accesso al servizio

Per accedere al servizio è necessario:

  • essere in possesso di un'utenza valida per l'accesso al servizio Istanze Online, in caso contrario occorre registrarsi qui
  • aver effettuato la procedura di abilitazione

Selezionando "ACCEDI":

  • se l'utente non è già autenticato, cioè non ha effettuato il login, viene presentata la pagina di login
  • se l'utente è autenticato ma non è già abilitato al servizio, viene avviata la procedura di abilitazione
  • se l'utente è autenticato ed è già abilitato al servizio, si accede alla home page di Istanze OnLine

Procedura di abilitazione al servizio:

  • l'utente accede al servizio e inserisce i dati richiesti (al termine dell'inserimento dei dati si consiglia scaricare e stampare il modulo di adesione premendo il pulsante “Scarica modulo di adesione” presente a video)
  • il sistema invia una mail contente un Codice Personale Temporaneo, il modulo di adesione e le istruzioni per proseguire
  • l'utente accede nuovamente al servizio e inserisce il Codice Personale Temporaneo a conferma della ricezione della mail
  • l'utente si reca presso un istituto scolastico o un ufficio, in funzione dello specifico procedimento amministrativo, ed effettua l'identificazione fisica e la sottoscrizione del modulo di adesione in presenza del personale MIUR preposto che di conseguenza conferma l'abilitazione
  • il sistema invia una mail di conferma abilitazione al servizio
  • l'utente accede al servizio ed effettua la modifica obbligatoria del Codice Personale Temporaneo
  • l'utente è abilitato a presentare le istanze utilizzando il Codice Personale impostato al passo precedente

ATTENZIONE - prima di procedere con l'abilitazione al Servizio occorre:

  • disporre di un documento di riconoscimento in corso di validità delle seguenti tipologie: carta di identità, passaporto, patente di guida, patente di guida rilasciata dalla Motorizzazione in formato carta di credito, tessera di riconoscimento, purché munita di fotografia e di timbro o di altra segnatura equivalente, rilasciata da un'amministrazione dello Stato
  • disporre del tesserino riportante il codice fiscale rilasciato dal Ministero dell'Economia e delle Finanze o della tessera sanitaria rilasciato dal Ministero della Salute
  • prendere visione della guida operativa

Documentazione

Novità


AGGIORNATO IL 13/12/2016


Guida operativa abilitazione servizio


AGGIORNATO IL 01/02/2017


Guida operativa Registrazione Utenza


AGGIORNATO IL 30/12/2016


Guida operativa Funzioni Istanze OnLine


AGGIORNATO IL 01/02/2017


Vademecum per la richiesta di abilitazione


AGGIORNATO IL 16/01/2017

Assistenza

  • Se hai bisogno di aiuto clicca qui (FAQ)

  • Se non hai trovato una soluzione al tuo problema clicca qui

  • E' possibile chiedere informazioni relative all'utilizzo della procedura "Istanze OnLine" contattando l'URP:
    Email: urp@istruzione.it
    Telefono (dalle 10 alle 13 dal lunedì al venerdì e dalle 15 alle 17 dal lunedì al mercoledì): 06 58494500

Avvisi

(27 gennaio 2017) Cessazioni dal servizio dal 1° settembre 2017 del Personale Scuola. Trattamento di quiescenza - Inoltro istanze on line "Opzione donna"
Si avvisano gli utenti che l'istanza on line (POLIS) per la presentazione della domanda di cessazione "Opzione donna", nota prot. n. 2473 del 19 gennaio 2017, sarà disponibile a partire dal 31 gennaio.