Tecnologie dell' informazione e della comunicazione
comunicazione

Il Tecnico dell’informazione e della comunicazione sviluppa competenze tecniche e tecnologiche nelle aree dell’ICT e delle Industrie Creative, ritenute strategiche per la ripresa e lo sviluppo dell’economia nazionale. Con la sua attività valorizza la cultura professionale, tecnica, tecnologica e scientifica intercettando in modo tempestivo ed efficace le richieste di competenze provenienti dal sistema produttivo. Il Tecnico definisce e gestisce le diverse fasi della produzione grafica e multimediale. È in grado di intervenire nella progettazione, gestione e coordinamento del processo produttivo; nel dimensionamento e allocazione delle risorse; nella scelta delle tecnologie e degli strumenti adatti a veicolare i contenuti informativi e comunicativi rispondenti alle esigenze del cliente.
A livello nazionale, nell’ambito del Information and Communication Technology sono state individuate tre figure professionali di riferimento:

Tecnico superiore per i metodi e le tecnologie per lo sviluppo dei sistemi software
Il Tecnico superiore realizza e gestisce lo sviluppo di sistemi software. Interviene sui processi di analisi, specifica, sviluppo, testing e collaudo di prodotti/servizi o sistemi ICT a partire dalla valutazione delle caratteristiche tecniche del sistema complessivo fino alle prestazioni delle singole componenti tecnologiche. Si avvale di tecniche e metodologie per l'installazione, supervisione e manutenzione di tali applicazioni con riferimento anche all'integrazione sistemica, alla gestione di reti, aggiornamenti e ampliamenti, al supporto agli utenti.

Tecnico superiore per l'organizzazione e fruizione dell'informazione e della conoscenza
Il Tecnico superiore realizza e gestisce le soluzioni per l'organizzazione e la fruizione multicanale di contenuti multimediali. Interviene sui processi di analisi, specifica, sviluppo, testing e collaudo di applicazione o servizi per la fruizione dell'informazione e della conoscenza a partire dalla valutazione delle caratteristiche tecniche del sistema complessivo fino alle prestazioni delle singole componenti tecnologiche. Si avvale di tecniche e metodologie per l'installazione, supervisione e manutenzione di tali applicazioni o servizi con riferimento anche all'integrazione sistemica, alla gestione di reti, aggiornamenti e ampliamenti, al supporto agli utenti.

Tecnico superiore per le architetture e infrastrutture per i sistemi di comunicazione
Il Tecnico superiore realizza e gestisce le architetture e le infrastrutture per i sistemi di comunicazione. Interviene sui processi di analisi, specifica, sviluppo, testing e collaudo in tale ambito a partire dalla valutazione delle caratteristiche tecniche del sistema complessivo fino alle prestazioni delle singole componenti tecnologiche. Si avvale di tecniche e metodologie per l'installazione, supervisione e manutenzione delle infrastrutture con riferimento anche all'integrazione sistemica, alla gestione di reti, aggiornamenti e ampliamenti, al supporto agli utenti.

vai al diploma

twitter

youtube

chiedi all'esperto

io ho scelto

racconta la tua storia