Nuove tecnologie della vita

La finalità del corso sono quelle di promuovere la diffusione della cultura tecnica e scientifica, e sostenere le misure per lo sviluppo dell'economia e delle politiche attive del lavoro. Forma tecnici professionisti nelle aree tecnologiche strategiche per lo sviluppo economico e la competitività, in particolare nel campo chimico, chimico-farmaceutico, nutraceutico e ambientale. Gli operatori in uscita sono specializzati nell'applicazione di metodi e processi tradizionali e/o innovativi nello studio, ricerca, sviluppo, identificazione, sintesi e produzione di molecole o prodotti su base biotecnologica. Il Tecnico Superiore sarà in grado di operare nei settori industria e servizi come tecnico specializzato nelle aziende di ambito chimico, chimico-farmaceutico, nutraceutico e ambientale applicando metodi e processi tradizionali e/o innovativi allo studio, ricerca, sviluppo, identificazione, sintesi e produzione di molecole o prodotti su base biotecnologica. Partecipa alla pianificazione, realizzazione gestione e controllo di progetti, processi, attività ed impianti; alla gestione del Sistema Qualità (Quality Control, Quality Assurance) per l'ottenimento/mantenimento di certificazioni e assicurazioni di qualità. L'area tecnologica Nuove tecnologie della vita comprende, dunque, tutte le attività dirette o indirette, funzionali allo stato di salute, tra cui la produzione di molecole, sostanze, alimenti funzionali, biomasse attraverso l'impiego di tecnologie tradizionali e moderne.

vai al diploma

twitter

youtube

chiedi all'esperto

io ho scelto

racconta la tua storia